Diego di Giorgina: ma!